Infangata la memoria di Biscardi. Con Luca Teodori e Giovanni Moscarella

12859 visualizzazioni

Oggi abbiamo visto alcuni articoli davvero tristi su Mimmo. E non venivano solo dai franchi tiratori dei mass media, ma anche da alcuni che si sono spesi e che dovrebbero essere dalla nostra parte. Alla faccia del tutti uniti. Ne parliamo questa sera alle 18 e 30 insieme a Luca Teodori, segretario nazionale di 3V e al biologo Giovanni Moscarella, compagni di partito e amici del compianto Mimmo.

7 Comments

  1. Dato che sospettate che ….le cause della morte di David Sassoli e’ sospetta, possiamo ugualmente ipotizzare che la morte di Mimmo Biscardi sia ugualmente sospetta? Era un novax e quindi ha contratto il virus ed e’ deceduto per le sue conseguenze dopo essersi infettato, oppure, azzardo un ipotesi alternativa, era segretamente vaccinato ed e’ morto per le conseguenze del vaccino?

      • No, mi preoccupa molto di piu’ quello che manca nei vostri cervelli. Se avete dubbi su Sassoli io li ho su Biscardi. Piccolo particolare: Sassoli e’ stato un Grande nella storia, Biscardi non so manco chi sia, Riposi in Pace.

        • E ringrazia che nonostante la “sperimentazione” pasticciona un gruppo di controllo c’è ancora (noi): nel test di un nuovo farmaco il gruppo di controllo è quello cui hanno somministrato soluzione fisiologica, spero per te che sia capitato nei fortunati cui hanno dato il placebo (colpo di fortuna che statisticamente non si può verificare in eterno), giusto ieri in piazza a Milano Montagnier ha riconfermato che il motivo di speranza dal punto di vista scientifico è chi non ha subito il vaccino. Io non ho gettato l’immunità che mia madre mi ha dato e che semplicemente vivendo immerso nell’ambiente ho perfezionato: da molti anni non mi curo molto dell’igiene appositamente, se ho una piccola ferita la faccio sanguinare e poi ci metto un cerotto, anche negli ultimi 2 anni, per non inquinare mi sono rifiutato di comprare una sola mascherina, ho 3 mascherine zozze che , per rispetto dei luoghi chiusi che frequento, indossso sotto al naso, in esse sono raccolte tutte le varianti, il mio corpo ha conosciuto il virus e ci convive benissimo).
          Sassoli, il mite, ad inizio di carriera ha seminato la disinformazione del tg1, poi s’è fatto politico ed ancora una volta grazie alla sua pacatezza poco a poco s’è messo a gestire il “ce lo chiede l’europa”; qui: https://100giornidaleoni.it/tv/e-solo-una-battaglia-spirituale-e-sappiamo-chi-ha-vinto/ puoi leggere nei commenti la mia opinione del david.

          • C’e’ poco da commentare alle schifezze che scrive, si commentano da sole. Io ho fiducia in tutti tranne in chi, come lei, si erge alto da una cattedra che non ha per vomitare strampalate idee senza fondamento scientifico. Su una sola cosa sono d’accordo: le nuove varianti del virus sono prodotte da noi vaccinati, e pertanto il merito della minor brutalita’ di Omicron e’ nostra e non dei disertori, disfattisti, anarchici, parassiti e complottisti No-Vax che vivono alle nostre spalle. Ma la natura fara’ il suo corso, e fara’ pulizia di chi e’ mentalmente debole da non capire ul danno che fa a stesso in primis ed alla collettivita’ ! Forza Covid!💪

  2. sono uno di quelli che ha espresso su vari social perplessita’ su Biscardi a ragion veduta. Ho scritto una lunga lettera a Toscano sull’argomento, non so se mi rispondera’. Secondo me era una mina vagante per noi, ma preferisco dare spiegazioni in privato a Rocchesso. Se interessato mi contatti.

  3. […] Grafene, Qdots, 5G e coronavirus “Un colorante “specializzato”, consegnato insieme a un vaccino, potrebbe consentire la conservazione “sul paziente” della storia vaccinale…” dal min.7.14 al 18.00 la testimonianza del Dott. Moscarella su Biscardi.Se trovate la scritta “Questo evento dal vivo non è più disponibile.” può essere che il video sia sottoposto a Shadow ban da YouTube per limitarne le visualizzazioni (tranquilli non è censura, no no), provate dunque a vederlo direttamente sul tubo da qui → https://youtu.be/R116tDjZcHc o dal sito 100giornidaleone […]

Lascia un commento

Gli ultimi su TV