Djokovic VS Australia (e Big Pharma): iniziata l’udienza davanti alla Corte federale

La resa dei conti. Novak “Novax” Djokovic vs Big Pharma & Australia.
Come riporta La Gazzetta dello Sport, la situazione si sta facendo molto tesa in Australia con i riflettori puntati da tutto il mondo sul caso “NOVAX DJOKOVIC”

Come riporta il principale quotidiano sportivo italiano, qualche minuto fa, “La permanenza di Novak Djokovic in Australia non è solo un problema di salute pubblica, ma può addirittura provocare un’ondata di disordini. Il governo di Canberra si prepara così alla resa dei conti con il tennista no vax alla Corte federale di Melbourne, che deciderà sull’espulsione dopo che gli è stato annullato il visto per la seconda volta. L’udienza comincerà alle 23 (ora italiana) e la Corte sarà composta da tre giudici: James Allsop, Anthony Besanko e David O’Callaghan. Se la Corte darà ragione al governo, Djokovic sarà espulso e non potrà tornare in Australia per i prossimi tre anni, ma si potrebbe anche arrivare davanti alla Corte Suprema.”

Vai Novak, noi siamo con te.

Gli ultimi su Blog dei Leoni

Il nulla assoluto

In questi ultimi due anni non abbiamo mai visto i collettivi studenteschi agitarsi così tanto mentre…