E’ morto David Sassoli, presidente UE, per “malattia auto immune”

5610 visualizzazioni

David Sassoli, presidente UE, si è spento stanotte a causa di una degenerazione di una “brutta malattia al sistema immunitario”. Aveva 65 anni. David Maria Sassoli è stato un giornalista, conduttore televisivo e politico italiano, dal 3 luglio 2019 era presidente del Parlamento europeo. Giornalista professionista dal 1986, è stato vicedirettore del TG1 dal 2006 al 2009.

Non si era a conoscenza del fatto che soffrisse da tempo, anche se La Repubblica afferma che “la malattia era cominciata qualche anno fa“. Il 26 dicembre è stato ricoverato d’urgenza all’ospedale d’Aviano e questa notte è deceduto. La notizia ha fatto il giro del mondo in pochi minuti e sui social, in molti si sono chiesti: “sarà stata una complicanza da vaccino?”. A novembre si era ammalato di polmonite, poi non si hanno più avuto notizie su eventuali e ulteriori ricadute o complicanze. Questa mattina preso l’annuncio del decesso.

Molti i commenti sul centro in cui è stato ricoverato. Come mai proprio ad Aviano e non a Roma?
Era nell’ospedale civile o quello militare? Difficilmente ci saranno notizie ufficiali che riporteranno ulteriori dettagli.
I media, inoltre, smentiscono e insultano chi si pone dubbi e ovviamente… il mistero resta.

Notizia in aggiornamento.
AGGIORNAMENTO 14:00. Prima FanPage poi altre testate hanno lanciato l’attacco verso i No Vax per aver “manipolato la morte di Sassoli” per i loro “diabolici” fini. Non c’è limite al peggio, purtroppo.

Lascia un commento

Gli ultimi su Blog dei Leoni