Fuori dal coro

9727 visualizzazioni

Qualcuno ieri sera ci ha segnalato entusiasta di guardare una trasmissione su rete 4, “Fuori dal coro”. Accendiamo la TV, cosa che non facciamo mai, e guardiamo 10 minuti esatti. Ovviamente la prima cosa che si nota in tali programmi “critici” alla narrazione è la premessa: “io non sono contro i vaccini, ce ne siamo sparati 40 io e tutta la mia famiglia“. Senza tale preambolo in TV non si può neppure prendere parola. Dopodiché si parte con varie critiche, arriva il solito Montagnier che dubita dell’efficacia degli intrugli, poi servizi che mostrano le incongruenze del lasciapassare, del tipo ma perché su quel treno si deve avere e sull’altro no? Oppure ci si chiede come mai non introducono l’obbligo invece di ricattare. E altre argomentazioni simili.

Ma state sereni, vi accontenteranno pian piano. Risponderanno a tutti i vostri quesiti estendendo i lasciapassare ovunque per mettervi in sicurezza e introdurranno anche l’obbligo al momento opportuno, tanto la non correlazione la fa sempre da padrone. Sono buoni e verranno incontro a tutte le vostre richieste, dategli solo tempo e non vi agitate troppo. La nuova normalità ha bisogno del vostro sostegno e se ci sono incongruenze è giusto che le facciate notare al padrone.

Lascia un commento

Gli ultimi su Blog dei Leoni

Dove casca l’asino?

Un comico esplosivo proclama con voce grassa le verità che nessuno dice. Fonda un movimento che…

É ricominciata la scuola.

Come abbiamo detto fin da principio, bisognava immediatamente togliere i propri figli dalle scuole, senza indugi,…