La fotografia peggiore dell’Italia

3783 visualizzazioni

Nella home di facebook, pur non seguendo taluni personaggi, saltano fuori i post di gente come Scanzi, Fedez, J Ax. Così ci siamo imbattuti casualmente in un annuncio di quest’ultimo. Il famoso rapper sbraitava contro i “negazionisti” affermando che ogni giorno in Italia é come se si schiantasse un Boeing. Ovviamente la prassi é sempre la stessa:- io/un mio conoscente abbiamo avuto il c***d ed é brutto.- sono morte più di 100.000 persone.- i “negazionisti” non possono avere diritto di parola.- devono parlare solo gli esperti. Tutto sciorinato in pochi minuti da uno che negli anni ha fatto il “ribelle”. Impossibile aspettarsi dei ragionamenti da costoro, d’altronde quando si utilizzano le etichette per stigmatizzare gli avversari e non si sanno leggere dati e fenomeni si é in balia della propria inadeguatezza cognitiva.Il problema é che vengono utilizzati come “influencer” per i giovani, che li reputano poi credibili: “Hai sentito J Ax, ha avuto il c***d, sti negazionisti sono un problema!”. Differente e poi l’approccio mediatico, Miguel Bosè rilascia un’intervista spiegando il suo punto di vista e il giorno dopo i titoli sui giornali sono: “cocaina e c***d: mi facevo ogni giorno”.Invece nel caso di J Ax, ex tossico dichiarato, il tutto viene presentato in modo melenso e credibile senza menzionare, giustamente, il suo passato.
Questi personaggi, da J Ax a Fedez a Vasco Rossi, sono davvero la fotografia peggiore dell’Italia.

Lascia un commento

Gli ultimi su Blog dei Leoni

La bianca gioia

La chiamano Zona Bianca, incensata come il miraggio appena solidificatosi davanti agli occhi dei fedeli. Un…